ETTORE SIMONETTI

Attilio Simonetti

(Roma 1843 – Roma 1925)

biografia, valutazione gratuita, vendita e acquisto quadri

Parametri di valutazione delle opere di Attilio Simonetti

Un'accurata ricostruzione settecentesca che il pittore acquarellista Attilio Simonetti mette in scena con una tavolozza personalizzata da una costante armonia e lucentezza. Lo splendore delle tonalità spicca nei dettagli dei sofisticati abiti d'epoca dei personaggi e degli arredi. Tecnica: Acquarello su Carta, 63,5 x 46,5 cm

Valori medi per dipinti ad olio: 500 – 5.000 euro 

La pomposità dell'ambientazione scenografica che il pittore Attilio Simonetti raffigura è di matrice settecentesca. Nell'acquarello "L'ubriaco" l'artista romano elargisce a profusione sbalzi di cromie tra l'abito della donna in rosso, la divisa del militare e le decorazioni murali. Tecnica: Acquarello su Carta, 75 x 54 cm

Valori medi per opere su carta:
500 – 1.500 euro 

SIMONETTI Attilio, pittore (Roma 1843 – 1925). Zio di Amedeo Momo, diventa prima allievo e poi grande amico del pittore spagnolo Mariano Fortuny, che con le sue scene di genere, accese da uno sgargiante cromatismo, dominava la scena pittorica della capitale. Divide lo studio con il maestro e fa, in sua compagnia, numerosi viaggi. Esordisce al Salon di Parigi nel 1867 con due vedute urbane.

E’ tra i fondatori sia dell’Associazione Artistica Internazionale (1870), con la quale espone nel 1871 e nel 1875, sia della Società degli Acquerellisti, che lo vede assiduo partecipe alle manifestazioni.

E’ presente, con una fortunata produzione di genere, ai Salon del 1870 (Une rencontre) e del 1876 (Aprés le bal), alle mostre di Napoli e Milano del 1877 e a quella di Roma del 1883 (La filatrice). Nel 1875, dopo la morte di Fortuny, si occupa della dispersione della grande raccolta del maestro, comprendente dipinti, mobili, ceramiche, tappeti, vetri ed armi. Successivamente acquista il Palazzo Odescalchi, in via Vittorio Colonna, e vi apre una galleria d’arte. Qui nel

1883 organizza una straordinaria vendita all’asta, con oltre 1.300 lotti, di cui ancora oggi si conserva memoria.

Smette l’attività di pittore per dedicarsi a tempo pieno all’antiquariato.

 

Biografia a cura di Maurizio Berri

Sei interessato alla valutazione o alla vendita di quadri di Attilio Simonetti?

Chiama subito 06 6871425 – 335 5364897

Inviaci le foto delle tue opere seguendo le indicazioni

ALLA E-MAIL O SU WHATSAPP

alessio@ottocento.it

whatsapp  335 5364897


  1. Scatta una foto nitida al quadro e/o alla scultura
  2. Scatta foto di alcuni dettagli dell’opera, della firma e del retro se possibile
  3. Scrivi le dimensioni dell’opera

Contattaci tramite questo form

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Per eventuali richieste di valutazioni si richiede l'invio di immagini delle opere d'arte.

estensioni immagini accettate jpg-jpeg-png-gif - limite di 3Mb

captcha