ALESSIO PONTI galleria d'arte

 

Ottocento - Pittura e Scultura del XIX secolo

www.ottocento.it

HOME

VEDUTISMO

 

 

VEDUTISMO

VENEZIA E VENETO

LOMBARDIA, LAGO DI GARDA

PIEMONTE

RIVIERA LIGURE

ROMA E LAZIO

NAPOLI E LA CAMPANIA FELIX

CAPRI ISCHIA E LA COSTIERA

PUGLIA

SICILIA

ORIENTE

 

Contrariamente alla pittura di paesaggio che privilegia gli aspetti naturali, mare, colline, montagne, fiumi, laghi, la pittura di veduta predilige le rovine antiche e gli elementi dell'ambiente urbano che testimoniano la presenza dell' uomo e della sua cultura.

Protagonisti del vedutismo all'inizio dell'Ottocento sono Ippolito Caffi, Carlo Bossoli, Giovanni Migliara, i fratelli Canella, il Ferrarin e molti pittori stranieri arrivati  nelle città d'arte Venezia e Roma, tappe fondamentali del Grand Tour. I ricchi visitatori venuti da ogni paese d'Europa richiedono le superbe vedute delle città, costoso souvenir quando ancora non esiste la fotografia.

Il genere pittorico della veduta coinvolge nel corso dell'Ottocento i centri urbani della Penisola più amati dagli stranieri: oltre a Roma e Venezia, Napoli e la Campania felix, Firenze, Genova e Palermo, offrendo una testimonianza unica del volto e della vita delle nostre città, delle loro feste e del loro costume.

GIORGIO PONTI

 

 

ALESSIO PONTI GALLERIA D'ARTE, via Monserrato 8 - Roma 00186, tel. 06 6871425  alessio@ottocento.it